Opzioni binarie - Fibonacci più canale di trend per straddle - OB60

Decalogo del Trader

e riceverai subito il decalogo del Trader.
Resta sempre aggiornato sulle opzioni binarie

Home | Strategie opzioni binarie | Opzioni binarie – Fibonacci più canale di trend per straddle

Opzioni binarie – Fibonacci più canale di trend per straddle

In questo post voglio mostrarvi una strategia che utilizzo spesso per le opzioni binarie a lunga scadenza che si basa su due concetti fondamentali di analisi tecnica: il canale di trend e l’estensione di Fibonacci. Vediamo come investire. Per prima cosa mi vado a cercare un asset che in un time-frame di 30 minuti almeno mi mostra un forte canale di trend. Nell’esempio che segue il canale individuato è quello rialzista dell’asse GBP/USD di oggi 12 giugno 2014.

Analisi tecnica canale di trend più Fibonacci

Al canale vado ad applicare un estensione di Fibonacci all’ultima coppia di rami del trend e verifico che il livello 61.8 di Fibonacci sia a livello con il massimo dell’ultimo ramo del trend. Se è così vado ad aprire una posizione rialzista con scadenza pari ad un numero ragionevole di candele per le quali mi aspetto che il trend riprendi a salire ( ne ho individuate 4 ). Quindi alle ore 13:30 ho piazzato una call con scadenza 15:30 ( 4 candele da 30 minuti ). Il mio investimento poteva andare subito male, ma in quel caso voleva dire che stavamo uscendo dal canale che come vedete è davvero molto forte, oppure avrebbe potuto proseguire nella direzione da me prevista. Così è stato, il prezzo ha ripreso a salire. Ora la mia strategia prevede due alternative in caso di direzione corretta. Se si procede piano piano nella direzione corretta mi sta bene perché posso chiudere tranquillamente ITM, ma se nella fase di rally raggiungo il livello 61.8 di Fibonacci allora provo a creare uno Straddle, ovvero a investire al ribasso proprio quando tale livello viene raggiunto. Alle ore 14:46 apro una posizione ribassista come indicato dalla freccia gialla con la stessa ora di scadenza della precedente posizione aperta e quindi ancora una volta alle 15:30 , ma con importo inferiore al precedente, . In questo modo se il prezzo continua a salire chiuderò sempre entrambi i trade in attivo anche se il secondo trade mi va a limitare non poco il profitto del precedente trade rialzista, ma se avviene il rimbalzo al livello 61.8 vado ad incrementare i miei profitti chiudendo entrambi i trade ITM. Così è stato.

Opzioni binarie straddle 12 giugno

 

Per applicare questa strategia potete utilizzare qualsiasi broker regolamentato … sceglieteli in base alle Vostre esigenze.

Come potete osservare man mano che andiamo avanti con i nostri articoli emerge la necessità di studiare l’analisi tecnica. Apprendendo pochi concetti di volta in volta risulterà più semplice crearsi delle buone basi di analisi tecnica.

  • mauri87

    ciao!! OB volevo chiederti un consiglio quale piattaforme di grafici in tempo molto reale… posso affiancare al mio broker per poter meglio intuire il trend!! credo che tu ne conosca più di mè oltre che a netdania o metatraid grazie!!! aspetto risp ciao grande!!!!!

  • Pierluigi

    scusa ob ma la prima posizione rialzista l’hai aperta dove è segnata la freccia azzurra?

  • Elvio

    Ciao ob 60, non mi é chiaro che riferimenti prendi in questo caso per tracciare Fibonacci dall’alto verso il basso. Non mi é nemmeno tanto chiara l’apertura della put a 61.8, poiché la candela rialzista invece di toccare quel livello facendo una sorta di retest lo sfonda chiudendo al di sopra. Come hai fatto ad intuire che il prezzo sarebbe poi ridisceso. Grazie per le risposte e complimenti per il sito.