strategia vincente per opzioni binarie garantita al 100%

Decalogo del Trader

e riceverai subito il decalogo del Trader.
Resta sempre aggiornato sulle opzioni binarie

Home | Guida per opzioni binarie | Strategia vincente per opzioni binarie garantita al 100%

Strategia vincente per opzioni binarie garantita al 100%

Anche questa settimana sono stato inondato da email di persone che mi chiedono sempre la stessa cosa: “Mi puoi indicare una strategia vincente per opzioni binarie garantita al 100% ?”

strategia vincente

Questa è una domanda che in genere mi viene fatta da persone che non hanno mai fatto trading e che per la prima volta si avvicinano al mondo del trading binario.

A me dispiace dirlo, ma non esiste una strategia che garantisce il 100% dei trade chiusi In the money. È vero ci sono stati giorni in cui abbiamo chiuso il 100% dei trade in profitto, e lo testimoniano le immagini che abbiamo postato in passato, ma questo non vuol dire che un tale tipo di risultato è garantito sempre. Anzi, ci tengo a sottolineare che nella stragrande maggioranza dei casi non riusciamo mai a chiudere una giornata con il 100% dei trade in profitto.

Quando rispondo che una strategia vincente garantita al 100% non esiste mi viene risposto: ” … ma guarda, a me non serve che questa strategia mi dia 10, 20, 30, 100 segnali di trading al giorno e che tali segnali devono essere tutti profittevoli, a me basta che mi dia un solo segnale garantito al 100% ogni giorno”.

Salute! E ti pare poco?

Se si avesse questa certezza allora il primo giorno investirei 10 euro per provare, il secondo ne investirei 20, il terzo 100, il quarto 1000 e così via. È assurdo pensare una cosa simile!

Perciò, non è mia intenzione scoraggiare nessuno, non dico che non si può guadagnare con le opzioni binarie, anzi, sono convinto del contrario, ma il rischio è comunque sempre alto perché si tratta sempre e comunque di una forma di investimento ad alto rischio che va affrontata con molta prudenza.

Sul sito sono pubblicate diverse strategie, e sicuramente ne verranno pubblicate delle altre proprio perché il nostro obiettivo è quello di cercare la strada per affrontare i mercati in ogni condizione ed essere in grado di rispondere sempre con la migliore strategia. Questo implica che quando si investe in opzioni binarie si ottengono dei risultati profittevoli misti a risultati in perdita. L’importante è fare in modo che a fine mese si riesce a chiudere in attivo. Quando dico a fine mese, intendo dire che durante il mese ci possono essere delle settimane buone e delle settimane non buone, dei giorni migliori ed altri peggiori. Solo l’esperienza ci potrà aiutare ad individuare come investire al meglio. Ma per farlo dobbiamo conoscere bene quante più strategie possibili, dobbiamo saperle adattare al momento e farle nostre. Cosa ancor più importante è saper individuare quando è il momento di fermarsi.

Il paradosso della strategia vincente

Un vero trader di opzioni binarie decide di adottare una strategia non perché gli piace, perché è semplice, ma perché ha visto che tale strategia può essere adatta all’attuale andamento dei mercati. Quindi se ad esempio stiamo osservando una coppia di valute, EUR/USD, che si sta muovendo con un trend fortemente rialzista allora può convenire usare una strategia adatta ai mercati in trend, se invece si sta muovendo in modo trasversale con piccole oscillazioni allora non ha senso utilizzare la strategia precedente ma occorre una strategia per mercati trasversali. Questo ci permette di comprendere che non esiste e soprattutto che non può esistere una strategia vincente in assoluto. Applicare una strategia vincente per determinati mercati può essere la scelta più sbagliata per il mercato attuale. Quindi inutile cercare di trovare una sola strategia che una volta appresa può essere applicata sempre e ovunque. Un buon trader di opzioni binarie deve saper individuare l’attuale fase di mercato, deve capire se ci sono delle strategie più valide per tale comportamento e poi le può mettere in pratica. Questo comportamento del trader fa presupporre che alla base c’è tanto studio e la capacità di comprendere l’andamento dei mercati non è semplice, ci vuole tanta esperienza e un ottimo spirito di osservazione. Compreso questo concetto, vuol dire che siamo sulla buona strada per diventare bravi trader, adesso non ci resta che studiare, testare, investire, rimette tutto in gioco e soprattutto cominciare ad individuare le varie fasi dei mercati. Guardate che anche un buon trader può trovarsi davanti ad una situazione che, con il bagaglio di conoscenze che ha, non sa analizzare, e in questo caso la scelta più sensata è quella di non investire. Meglio aspettare situazioni già studiate che potrebbero ripresentarsi e investire con l’adeguata strategia piuttosto che investire ugualmente ed avere brutte sorprese.

Possiamo quindi dire che più di una strategia vincente occorre diventare un trader vincente ovvero essere capaci di adottare le migliori strategie per ogni condizione di mercato, così facendo anche se non si chiuderanno in attivo tutti i trade, alla fine della nostra sessione di trading, o, alla fine di un periodo stabilito, potremmo portare ugualmente a casa i nostri profitti.

Quindi, siate sempre molto cauti e attenti e non lasciatevi fregare da coloro che Vi dicono: ” guadagnare con le opzioni binarie è molto semplice! “. Niente di più falso.

  • James Solano

    What strategy do you use personally? Can you please show us? How about 2 hrs expiry and end of the day expiration because I trade using Nadex here in America. Thank you.

    • http://www.opzionibinarie60.com ob60

      Hi James, nice to meet you.
      I do not believe that there are universal strategies. According to the market conditions of the time I choose which strategy to adopt. First of all I choose whether to adopt a strategy in the short term or long term and than I use one of my strategy that I think is better for actual condition.

  • Mattia

    Buongiorno OB60, come riesco ad inserire il derivative oscillator nei vs grafici?

  • paolo

    Signori Buongiorno,
    Mi domandavo dal basso della mia ignoranza:
    Ma se deposito 10.000 euro su iq option ed inizio a seguire la strategia del rintracciamento sulle bande di bollinger ed adx partendo stile martingala conservativa dall’investimento più basso di 1euro….starei dentro un fattore 10 (cosa che mi pare non essere mai accaduta nella storia del trading).
    Forse sbaglierò ma mettendo insieme fegato e statistica e stando ben all0erta non vi sembra una strategia sicura????
    Rimetto a ob ed a voi il confronto.
    Grazie
    Paolo

    • http://www.opzionibinarie60.com ob60

      Salve Paolo,
      parto sempre dal presupposto che la garanzia non l’avrai mai. Io personalmente sono contrario alle martingala in tutti i settori, dal gioco agli investimenti perché il rischio diventa sempre alto e garanzia di assoluto successo come dicevo non l’avrai mai.
      Ciò non toglie che come dici tu, saresti dentro per molti OTM consecutivi partendo da 1 euro di investimento prima di prosciugare tutto. Sono scelte.

  • Binäre Optionen

    Molte Grazie!