Intervista al trader esperto Dott. Nicola Cavalieri - 24option - OB60

Decalogo del Trader

e riceverai subito il decalogo del Trader.
Resta sempre aggiornato sulle opzioni binarie

Home | Broker opzioni binarie | 24option | Intervista al trader esperto Dott. Nicola Cavalieri – 24option

Intervista al trader esperto Dott. Nicola Cavalieri – 24option

Molti traders che sono registrati a 24option conosceranno sicuramente il dott. Nicola Cavalieri, trader esperto di opzioni binarie che che organizza frequentemente degli interessantissimi webinar gratuiti in italiano sulle opzioni binarie per tutti i clienti di 24option. Il dott. Cavalieri si è reso disponibile per questa intervista concessa in esclusiva per il nostro blog e pertanto lo ringraziamo immensamente. 

 INTERVISTA AL TRADER ESPERTO

Dott. Nicola Cavalieri, 24Option 

OB60: Gentile Dott. Cavalieri, la 24Option provvede di un servizio gratutito di Segnali sulla piattaforma. Potrebbe illustrarci meglio in cosa consiste? 

Dott. Cavalieri: “I segnali che forniamo sualla piattaforma sono un servizio ulteriore, tra i tanti che possediamo, che mettiamo a disposizione del cliente per migliorare il trading e le sue capacita’ analitiche. Vi e’ una tabella dove vengono riportati il simbolo, la previsione rialzista o ribassista del prodotto finanziario, il tempo di aggiornamento per effettuare l’investimento e il livello di affidabilita’, ovverosia di accuratezza del segnale. Questo servizio e’ ottimo per le persone che non hanno tempo di stare sui grafici tutto il giorno e molto consigliato, a mio avviso, per coloro che hanno aprocciato il mondo del trading da poco o hanno bisogno di una spinta in piu’.”

OB60: Come vengono interpretati questi Segnali? E la loro percentuale di successo? 

Dott. Cavalieri: “I segnali vengono distribuiti da una parte terza i quali basano le proprie analisi tecniche sul concetto di Trend e Supporto/Resistenza. La previsione esce ogni ora “tonda” (13:00, 14:00..etc.) quando e se vi e’ un opportunita’ nel mercato. Giusto per dare una formula generale se preso puntuale investire con scadenza ad un ora, 15-20 minuti dopo il segnale investire con scadenza a 30 minuti. Ovviamente, utilizzare sempre il buon senso in quanto a volte si perde il momentum. Per la percentuale di successo e’ difficile da quantificare un dato statistico in quanto bisogna prendere alcune componenti in considerazione: capitale a disposizione, money management, ambizione, propensione al rischio, tempo dedicato e cosi via. Comunque, posso sottolineare che i Segnali aggregati ai Webinar risultano statisticamente molto efficienti, almeno cosi mi hanno riferito i miei clienti.”

OB60In cosa consistono i suoi Webinar? Quali sono gli argomenti? A chi lo consiglia? 

Dott. Cavalieri: “I miei webinar sono un corso di formazione multimediale online. Gli argomenti trattati sono vari dall’analisi tecnica all’analisi fondamentale, indicatori, investimenti a breve termine…gli argomenti piu’ popolari e scelti dai clienti. Sono sempre aperto ad approfondire un concetto nuovo se ci fosse un gruppo di clienti che lo richieda. Lo consiglio a tutti…giovani e piu’ esperti, imparare fa sempre bene e ripassare ancora meglio. Una trader non sa mai quante cose non sa fino a quando non ha l’opportunità di confrontarsi con un altro trader.”

OB60Una domanda molto tecnica: quali sono le strategie e gli indicatori piu’ usati? 

Dott. Cavalieri: “Sicuramente la tecnica del supporto e resistenza per quanto riguarda le strategie. Ovviamente, le strategie sono infinite. Gli indicatori sono sempre tutti utili, ma bisogna saperli interpretare nel modo e nel tempo giusto.”

OB60E le scadenze consigliate? Quali tipologie di investimento preferisce? 

Dott. Cavalieri: “Tutte le scadenze sono eccellenti, ovviamente dove vi è l’opportunità. Ogni scadenza può dare soddisfazioni. Ricordiamo che nel mondo della finanza abbiamo sempre delle opportunità, bisogna andare a cercarsele. Vediamo il grafico a 15 minuti, se non vi è un occasione passiamo a 30 minuti e cosi via. La stessa cosa vale per le tipologie di investimento. Ogni modalità è più idonea ad un certo tipo di mercato. Consiglio di essere onnivori…”

OB60Qual è la fascia oraria piu’ idonea per fare trading? 

Dott. Cavalieri: “Sempre. La finanza non dorme mai, e se perdiamo un occasione andiamo a cerca la prossima. Mattina, pomeriggio, sera … il trading non ha orologio”

OB60Un consiglio veloce sui mercati? 

Dott. Cavalieri: “Comprate quando il prezzo e’ troppo alto e vendete quando e’ troppo basso :)”

OB60Le sue ultime parole in questa intervista? 

Dott. Cavalieri: “La ringrazio molto per questa opportunità. Sono sicuro che ci sono persone piu’ competenti rispetto a me in questo settore. Sono onorato della sua fiducia. Spero che questa chiaccherata sia utile a tutti i traders e amici di questo bellissimo mondo della Finanza. Grazie ancora.”

  • Daniele Dasto

    Posso confermare che sia i webinar che i live trading con il dott Cavalieri (tutti fieri) sono molto utili sia in termini di apprendimento che in termini di profitto…

  • Rob

    Buongiorno, vorrei mettere in luce quanto mi sta accadendo con uno dei broker più famosi in circolazione la 24 option!

    Ho depositato 1500 euro all’inizio di Settembre e ho accettato il 100% di bonus sul versamento. Il primo mese tutto ok, piattaforma ed assistenza perfetta.

    Purtroppo però giusto quando ero in prossimità di sbloccare il bonus e prelevare i miei guadagni sono stato completamente lasciato al mio destino: il mio consulente personale si sarebbe licenziato e di me si sarebbe occupato solo e soltanto il direttore Nicola Cavalieri. Nel frattempo ho cominciato ad avere problemi su ogni singolo trade (sbalzi di prezzi di apertura anche grossi e sempre a mio sfavore, tutto ciò lo posso testimoniare in quanto i prezzi a me assegnati non erano nemmeno compresi nell’intervallo del prezzo massimo e minimo delle candele dei loro grafici quindi qualcosa di totalmente anomalo e che ho chiaramente fotografato). Ho segnalato l’accaduto per email al direttore e se nei mesi precedenti questi episodi mi erano stati rimborsati stavolta il gentilissimo direttore ha pensato bene di scomparire e non farsi raggiungere telefonicamente per circa una settimana. Nel frattempo mi è impossibile fare operazioni per cercare di sbloccare il mio bonus e prelevare i guadagni frutto del mio tempo e del mio lavoro infatti, ogni singolo trade sembra manipolato sistematicamente a mio sfavore. Mi viene dunque il dubbio che la famosa 24 option che organizza Corsi di formazione e quant’ altro non guadagni sui guadagni dei traders ma sulle loro perdite??? Se questo passa per essere un broker corretto e affidabile non oso immaginare gli altri. Adesso mi trovo in questa paradossale situazione in cui non posso investire, non posso sbloccare il bonus e non posso ritirare i miei guadagni!

    • http://www.opzionibinarie60.com ob60

      Mi fa molto piacere che hai risolto Rob, anche se non ne avevo dubbi. Sono un azienda serissima e di tutto rispetto, e anche questa volta lo hanno dimostrato. Bene così!

  • Rob

    Aggiornamento sulla situazione: fortunatamente tutto risolto per il meglio…!

  • Piero

    Anche io vorrei dare la mia personale opinione su 24 Option. Dopo aver provato per qualche mese sia 24 Option, OptionWeb ed OptionBit posso dire che tutte e tre le piattaforme hanno PRO e CONTRO e bisogna sempre trovare il giusto compromesso che più si adatta al nostro stile di trading. Faccio un “breve” riepilogo (opinioni personali):
    —————————————————————————-
    OptionBit:
    – PRO: di sicuro la migliore piattaforma in cui il prezzo mostrato è praticamente quasi sempre quello che potete leggere in tempo reale su FreeStockCharts (versione premium)

    – PRO: quote alte anche sulle opzioni da 1 minuto (76% contro il 67%-70% di altri)

    – PRO: Possibilità di investire anche soli 5 euro a trade (con Algobit) altrimenti 10 euro;

    – CONTRO: non c’è una grandissima e costante scelta di opzioni su tante valute come in 24 Option ad esempio (es. in tarda serata non troverete mai le opzioni a 1-2 minuti sulle valute, ma solo 5 minuti su alcuni asset da loro scelti)

    – CONTRO: non c’è il cross EURO-STERLINA INGLESE per le opzioni a 1-2 e 5 minuti. Perché?

    – CONTRO: opzioni a lungo termine ogni 15 minuti e quini vi dovete adeguare voi a quelle scadenze con la conseguenza che potreste perdere il momento giusto per entrare e chiudere (es. a 10 minuti dalle 16.25);

    – CONTRO: i bonus sono “NOT redeemable” ossia non convertibili in cash, ma solo i guadagni che conseguite con essi, (provato personalmente)

    —————————————————————————-
    OptionWeb:
    – PRO: possibilità di aprire trade a partire da 5 euro (25 euro per le opzioni a medio e lungo termine);

    – PRO: ottima assistenza e analisi di mercato gratuite;

    – PRO: possibilità di conti remunerati dal 3,5 al 5,5% circa del volume generato che vi viene restituito in bonus prelevabile con effettuando trade per almeno 20 volte il bonus ricevuto;

    – CONTRO: l’andamento dei prezzi mostrati in piattaforma è spesso diverso (di pochi decimi di PIP) da quello che si può vedere in real time (confrontato con OptionBit e 24 Option). In altre parole, mi è capitato che la differenza tra prezzo reale e prezzo piattaforma non fosse sempre costante come dovrebbe essere, ma oscillasse in continuazione;

    – CONTRO: molto spesso mi è capitato che il valore di ingresso del trade è stato a sfavore di quello che visualizzato, ossia oscilla troppo e chiede conferme all’ingresso;

    – CONTRO: limitazioni di opzioni binarie ed asset nelle ore della tarda serata come OptionBit

    —————————————————————————-
    24 Option
    PRO: vastissima e totale disponibilità di asset, azioni e tipologia di opzioni senza alcuna limitazione sin dal conto base, ossia troverete sempre di tutti gli asset possibili tutte le principali opzioni a breve e lungo termine in ogni momento della giornata (anche di notte) a differenza degli altri broker provati;

    PRO: presenza delle opzioni binarie a 30 secondi, utili per alcune strategie oppure per coprirvi agli ultimi secondi una precedente opzione che alla fine sta per diventare OTM;

    PRO: conto demo generoso e che si alimenta con i nuovi depositi (senza scadenze) in tutto simile all’account reale INDISPENSABILE per l’attività di trading, testare altre strategie e conoscere meglio il mercato in sicurezza;

    PRO: assistenza straordinaria grazie agli interessantissimi Webinar gratuiti e agli account manager;

    CONTRO: il minimo importo per un trade è di 24 euro, maggiore rispetto ai 5 euro degli altri. Per fortuna, prima di iniziare con 24 euro a trade si può provare e provare con il conto demo;

    CONTRO: qualche volta mi è capitato che all’ingresso del trade il valore fosse a mio sfavore, ossia prende l’oscillazione del prezzo a mio sfavore (es. valore di poco più alto di quello mostrato al momento del clic);

    CONTRO: i bonus che vengono erogati sono si generosi, ma devono essere impiegati nel trading almeno 30 volte prima di essere riscattati;

    —————————————————————————-

    In sintesi, penso che ogni broker sia sicuramente affidabile e sicuro, ma che bisogna sceglierlo sulla base delle proprie esigenze e di quello che si intende fare. Ossia, consiglierei OptionBit a chi vuole inziare a fare trading anche con operazioni da 5 euro e a 60 secondi grazie all’andamento fedele dei prezzi, OptionWeb per chi ha intenzioni di generare alti volumi di trade e puntare ai bonus che sono molto interessanti con opzioni a 2-5 minuti e oltre, ed infine 24 Option per chi non vuole rinunciare a tutte le opzioni possibili su tantissimi asset, al conto demo, alle opzioni a brevissimo e all’eccellente supporto tecnico fornito.

    Spero di esservi stato utile anche se mi sono dilungato un tantino!

    Piero

    P.S.: alla fine come account definitivo ho scelto di operare solo con 24 Option!