Netdania vs Freestockcharts: pregi e difetti

Decalogo del Trader

e riceverai subito il decalogo del Trader.
Resta sempre aggiornato sulle opzioni binarie

Home | Strumenti | Netdania.com e Freestockcharts.com a confronto

Netdania.com e Freestockcharts.com a confronto

Netdania e Freestockcharts, le due piattaforme gratuite di grafici (chart) per il trading online, e quindi anche per le opzioni binarie, presentano delle caratteristiche che le accomunano e altre che le rendono differenti e uniche. Entrambe sono piattaforme gratuite on line (web-based): per essere utilizzate è necessario avere un collegamento veloce Internet e una postazione digitale che può essere un tablet, un PC o uno smartphone.
Entrambe le piattaforme le abbiamo testate investendo con il broker 24option.com , se ancora non lo conosci, leggi le opinioni su 24option.

Le caratteristiche di Netdania

Netdania, raggiungibile su www.netdania.com, offre la piattaforma NetStation idonea anche per gli utenti Mac. Gli aspetti interessanti da sottolineare sono tanti. A primo impatto si capisce subito che si tratta di uno strumento estremamente professionale. Oltre al fatto che è gratuita, si presenta veloce, comoda e professionale. Non ha nessun legame con un broker, quindi, un utente che accede alla piattaforma, può fare trading attraverso le proprie conoscenze, i propri studi e le proprie strategie. Il trading on line è libero e permette la crescita personale di chi decide di avvicinarsi a questo contesto.
Netdania.com
Netdania Netstation di www.netdania.com
La Netstation di Netdania ti permette di affrontare il trading online da vero professionista. È uno strumento estremamente potente perché ti offre davvero tanto in modo altamente ottimizzato. Starà a te decidere se vuoi diventare un vero trader. Gli strumenti adesso li hai tutti!
Il vantaggio di essere indipendenti è qualcosa che piace alla maggior parte degli iscritti. Velocità, professionalità e multifunzionalità sono le caratteristiche principali. Prima di tutto bisogna iscriversi, si riceve una mail di conferma di avvenuta registrazione con le proprie credenziali e si accede liberamente attraverso la procedura di login all’interno. La NetStation si trova a metà pagina del sito www.netdania.com: una volta entrati, si apre la station di trading sullo schermo che possiamo personalizzare a nostro piacimento. La personalizzazione è un altro vantaggio, perché riflette le esigenze degli utenti e accontenta chiunque. Il layout può essere salvato e utilizzato ogni qualvolta ne abbiamo bisogno proprio come se fosse un software che abbiamo scaricato sul nostro computer nonostante si tratti sempre di una applicazione web-based. Trascinando gli angoli delle finestre, possiamo scegliere la dimensione della schermata. Le impostazioni sono rapide e facili da realizzare. Le specifiche tecniche di Netdania sono punti di forza di questo programma. All’interno della piattaforma, infatti, a sinistra si trovano gli asset. Cliccando sopra, appare immediatamente il grafico che si riferisce ad essi. Gli utenti trovano interessante poter con un doppio click rimpicciolire o ingrandire il grafico scelto e posizionarlo a proprio piacimento. Se facciamo doppio click sulla freccia azzurra, il grafico sarà a schermo intero e sarà più facile inserire quelli che sono gli indicatori. Coloro che possiedono un Mac possono usare questa piattaforma senza problemi. I grafici sono di diversa tipologia. Quelli più comuni sono i grafici a candela giapponesi. Con l’aiuto del mouse ci si può muovere con grande velocità da una parte all’altra dello schermo per visionare i dati. Nella parte superiore dello schermo, si trovano gli strumenti utili per fare l’attività di trading, tra i quali il time-frame del grafico che è il più importante. Lo spazio temporale può essere visualizzato anche a tick, oltre che a secondi, minuti, settimane, anni eccetera. I layout salvati in precedenza possono essere riutilizzati per altre strategie. La NetStation permette di visualizzare per ogni asset il grafico corrispondente e ha diversi strumenti di analisi e tool per la lettura dei grafici. Gli indicatori aiutano a determinare i livelli di supporto e di resistenza. Nella piattaforma Netdania si raggiungono dall’opzione “grafici” andando poi a cliccare su “studi”. Tra gli indicatori finanziari compaiono le Bande di Bollinger, l’RSI che è utilizzato nell’analisi di mercato e che si raggiunge sempre attraverso la procedura di cui si è parlato prima. Quando l’RSI indica qualsiasi % al di sotto del 35%, questo significa che il prezzo attuale dell’asset è troppo basso e che ci si deve aspettare una correzione del trend. Dall’altro lato, quando l’RSI indica qualsiasi % al di sopra del 65%, significa che il prezzo attuale dell’asset è troppo alto e che ci si deve aspettare un’inversione del trend. Questi due movimenti devono essere studiati attentamente. L’indicatore MACD è più complesso e sofisticato. Nel grafico corrispondente si trovano due curve: una blu e una verde. Quando la curva verde si trova sopra la curva blu, questo sta a significare che il mercato tende al rialzo ed è un buon momento per acquistare. Quando, al contrario, la curva verde si trova la di sotto della curva blu, il mercato è in ribasso ed è un buon momento per vendere. Vendita e acquisto sono distinti da due colori opposti. Un altro indicatore è il Canale di Regressione di Raff che rappresenta il supporto e la resistenza.

Caratteristiche di Freestockcharts

La piattaforma più dettagliata nei grafici è Freestockcharts, non per quanto riguarda la qualità estetica ma per l’aspetto funzionale. Si adatta ai più esigenti in termini di analisi e visione approfondita. Oltre ad essere efficace, è molto semplice da usare ed è completamente gratuito¡a. L’utente non deve pagare nulla e non deve nemmeno creare un account. È comodo perché appena si apre la pagina del sito, appare subito una sequenza di asset sulla colonna destra e il grafico ad essi corrispondente. Differentemente da Netdania, compaiono anche i siti pubblicitari, ideati per ricompensare chi ha creato questa piattaforma eccezionale. L’utente che si registra non deve installare nulla ma necessita solo del browser che usa per navigare su Internet. L’aspetto che può creare fastidio è l’installazione di Microsoft Silverlight, per generare i grafici. Le funzionalità sono maggiormente curate rispetto alle immagini e sono numerose. Attraverso questa piattaforma, è possibile concentrarsi sugli asset internazionali, seguire le quotazioni dei principali cross valutari e anche degli indici sintetici. I dati forex e stocks sono in real time, ha un discreto numero d’indicatori e il time-frame è buono per trading intraday e multiday. La grafica lascia a desiderare, tuttavia è un aspetto che non disturba i numerosi traders iscritti su questa piattaforma.
La procedura per impostare l’asset di riferimento, per inserire i supporti e le resistenze è abbastanza semplice e permette di rendere più gradevole il grafico.
Come su Netdania, selezioniamo gli strumenti e decidiamo quali indicatori scegliere.
Freestockcharts.com
I supporti e le resistenze sono particolari tecniche che indicano segnali di trading sempre affidabili e costanti. Una volta avuto accesso alla piattaforma, il trader traccia i supporti e le resistenze migliori. L’operazione avviene impostando il time frame del grafico e selezionando quelli che hanno ancora un valore previsionale. Dopo aver tracciato sia il supporto sia la resistenza appaiono entrambi anche su time frame inferiore. Possiamo decidere il time frame, dove vogliamo e questo ci permette di ottenere il prezzo rispettivamente in una delle due aree tracciate. Se il prezzo si avvicina all’area di resistenza e l’ha infranta, possiamo avere un segnale di entrata a mercato. I supporti e le resistenze devono essere sfruttati al meglio dagli investitori. Per tracciarli, è sufficiente unire due o più punti di minimo toccati dal prezzo. La linea che ne deriva unisce i punti di minimo e indica il punto in cui il prezzo di un bene sottoposto a osservazione rimbalza anche in un tempo futuro. Se il prezzo scende di sotto al livello tracciato del supporto, spesso si verifica in quel preciso momento la rottura del supporto. La conseguenza è un notevole movimento ribassista determinato dal prezzo che irrompe a ribasso un supporto.
Il tracciamento di una resistenza, invece, avviene unendo due o più punti di massimo toccati dal prezzo che può essere, anche in questo caso, rotto a rialzo.
I supporti e le resistenze sono tracciati a partire dal timeframe. Un buon punto per iniziare è quello di tracciare le linee orizzontali che confinano con il grafico. Ê importante tracciare tutti i livelli compresi tra i due confini orizzontali, individuare i livelli che hanno dimostrato di far reagire il prezzo in modo particolare oppure quei livelli che hanno funzionato da supporto o resistenza sono in precisi momenti.
Sia su NetStation sia su Freestockcharts la personalizzazione è importante per crearsi un capo di lavoro dove muoversi a proprio agio. I colori delle linee servono a capire se in quel particolare momento il mercato è più sensibile o meno a quel livello e quindi si mettono in moto le valutazioni. Con la stessa metodologia, si segnano altri livelli che rivestono un ruolo di grande importanza. I livelli possono essere arrotondati a cifre esatte, possiamo scremare qualche livello ridondante attraverso la funzione di scorrimento che ci porta nel passato e possiamo verificare quali livelli hanno funzionato e quali sono meno attendibili.
Imparare a leggere i grafici è fondamentale per un trader. Infatti come sempre sostengo: “Le candele sono le parole e i pattern di candele sono le frasi”. È fondamentale pertanto interpretare il significato delle frasi complete e non delle singole parole, perché così come nella vita anche nel trading quando si estrapolano delle parole da un discorso si rischia di fraintendere tutto.
Raggiungi Netdania.com