Media Mobile, strategie per Opzioni Binarie – OB60

Decalogo del Trader

e riceverai subito il decalogo del Trader.
Resta sempre aggiornato sulle opzioni binarie

Home | Strategie opzioni binarie | Strategia opzioni binarie con media mobile

Strategia opzioni binarie con media mobile

La strategia per opzioni binarie con media mobile è di sicuro tra le strategie più semplici da comprendere e da applicare e tra l’altro è valida possiamo dire per qualsiasi time-frame. Vediamo adesso come è possibile metterla in pratica.

Prima di tutto rechiamoci nella nostra pagina dei Grafici. Scegliamo l’asset, per esempio EUR/USD e andiamo ad impostare un time-frame, per esempio a 1 minuto. Fatto questo andiamo ad inserire la media mobile semplice (Moving Average). La media mobile che ci viene fornita sul nostro grafico è solitamente impostata a 9 periodi. Questo parametro può andar bene, anche se volendo potete modificarlo per cercare quale configurazione sta fornendo i migliori risultati. Andiamo quindi sul nostro broker e impostiamo un investimento con scadenza 60 secondi, perché abbiamo impostato il time-frame a 1 minuto. Qualora avessimo impostato un time-frame nel grafico a 5 minuti, avremmo dovuto optare per un opzione binaria a scadenza 5 minuti e così via per time-frame superiori.

Teniamoci quindi pronti ad investire. Ok, ma quando apriamo una posizione? La posizione la apriremo quando si chiude la candela che attraversa la media mobile. Si, ma in quale direzione? Nella direzione dell’attraversamento. Vale a dire che se una candela chiude attraversando la media mobile semplice dal basso verso l’alto allora opteremo per un opzione binaria CALL (SU) , altrimenti, se la candela chiude attraversando la media mobile dall’alto verso il basso allora opteremo per un opzione binaria PUT (GIU).

 

Come vedete questa strategia è davvero molto semplice e non richiede competenze particolari.

Adesso Vi mostro un immagine nella quale potete vedere quanti segnali trading si possono generare.Strategia media mobile
Nell’immagine ogni freccetta verde indica l’apertura di un opzione CALL, mentre ogni freccetta rossa indica l’apertura di una opzione PUT. Le freccette sono poste in corrispondenza della candela che consideriamo come segnale, e questo vuol dire che il nostro investimento vale per la candela immediatamente successiva. Come potete osservare da questo grafico di EUR/USD a time-frame 1 minuto, in prossimità di ogni freccetta c’è il numero dell’investimento. Abbiamo individuato 10 segnali di investimento per cui abbiamo una numerazione da 1 a 10.

Poi oltre alle freccette e ai numeri trovate 4 “X” che corrispondono a falsi segnali, ovvero a segnali da non seguire perché in corrispondenza di essi non si ha un vero e proprio attraversamento della media mobile ma si ha una chiusura in prossimità di essa.

Quindi, se ogni freccetta corrisponde ad un investimento nella relativa direzione vi sarete resi subito conto che diversi investimenti in questo grafico applicando questa strategia risultano chiusi in perdita. Vediamo quindi quali sono gli investimenti chiusi in profitto e quali quelli chiusi in perdita.

  • Investimenti chiusi in profitto: 1, 3, 4, 5, 7, 8, 9
  • Investimenti chiusi in perdita: 2, 6, 10

Come vedete in questo caso abbiamo avuto un successo sul 70% degli investimenti. Ma attenzione, adesso è capitato il 70%, in altri casi questa percentuale potrebbe essere molto più bassa. E allora? Che vuol dire che con questa strategia possiamo tranquillamente chiudere in perdita? Certo, come un tutte le strategie ma qui però abbiamo un arma a nostro favore che potrebbe permetterci di chiudere ogni sessione di trading che affrontiamo in attivo. Come?

Bene, abbiamo osservato che le serie consecutive di trade chiusi in perdita tramite questa strategia sono 2, a volte 3 e al massimo 4. Quindi potremmo pensare di investire importi maggiori quando un trade si chiude OUT in modo da recuperare le perdite precedenti. Lo so, ho sempre sconsigliato questo tipo di atteggiamento, ma quando mi accorgo che le serie di perdite consecutive non superano in genere 4 turni allora sono propenso ad investire in questo modo.

Con questo non voglio dire che sicuramente non ci potranno essere più di 4 turni consecutivi chiusi out of the money, ma voglio dire che generalmente non accade, ansi, molto spesso trovo un massimo di 2 turni out per poi riprendere a chiudere In The Money.

Tra le strategie ad alto rischio questa è sicuramente tra le più divertenti perché in breve tempo può dar luogo ad un discreto numero di segnali di trading.

Il mio consiglio è quello di testarla sempre prima con un conto demo, ed IQ Option ve lo offre senza neanche bisogno di depositare nulla, ma semplicemente indicando nome, cognome, email e password di registrazione. Una volta convinti dei risultati che si possono ottenere allora, se lo vorrete potreste pensare di investire soldi reali. Tra l’altro con IQ Option potete anche investire in modo sequenziale partendo da importi bassissimi come da 1€ ad investimento per poi proseguire a 5€, 10€, 20€ ecc. ecc.

Come sempre, massima attenzione e ricordate che si tratta di investimenti ad alto rischio.

Media mobile adattiva

Vi è chiaro il discorso della strategia della media mobile appena visto? Bene! Adesso affronteremo un altro argomento molto importante per i trader, la media mobile adattiva.

Se la media mobile (MA moving average) tiene conto della direzione soltanto, risulterà essere tanto più attendibile quanto più il mercato sia trasversale, infatti, spesso e volentieri, l’andamento della media mobile durante le fasi trasversali viene tagliata più e più volte dal prezzo rispetto a quando siamo in un evidente trend rialzista o ribassista. Questo meccanismo può dar luogo a falsi segnali che mettono in discussione la nostra operatività. Per limitare la presenza di questi falsi segnali possiamo ricorrere alla media mobile adattiva (AMA adaptive moving average) che oltre a tenere conto della direzione tiene anche conto della volatilità e quindi individua con più precisione la formazione di un trend rispetto alla MA. Sulla Netstation è possibile introdurre nel grafico la media mobile adattiva cliccando su “studi” e poi su media mobie adattata.

media mobile adattiva

In questo modo ad esempio in condizioni di andamento trasversale la media mobile adattiva risulterà essere quasi piatta dando luogo così in misura ridotta a falsi segnali.

A mio modestissimo avviso è molto più utile adottare questa strategia con la AMA rispetto che con la MA, magari potremmo ottenere un numero di segnali di ingresso inferiore ma più preciso.

Molto spesso si parla di KAMA invece che di AMA dal nome del suo scopritore Perry Kaufman Adaptive Moving Average che la introdusse proprio per cercare di ridurre al minimo i falsi rumori.

  • massy

    Ciao e complimenti per il sito, sto provando da giorni questa strategia proprio con IQ in versione demo, devo dire che la strategia in demo è ottima, e il numero di volte che vado ITM supera di netto le OTM, quindi starei pensando di provare in modalità normale e iniziare a investire qualche euro, sarei un pò restio in quanto non conosco l’affidabilità di questo Broker .
    Cosa mi potresti consigliare ?
    Qualcuno che ha già avuto esperienze ?

    • http://www.opzionibinarie60.com ob60

      Salve massy, i broker qui recensiti sono tutti regolamentati, quindi a Lei sta trovare quello che più si addice alle sue esigenze. Può andare qui http://www.opzionibinarie60.com/comparazione-broker-opzioni-binarie/ e vedere la tabella comparativa in modo che con un colpo d’occhio avrà a portata di mano alcune delle principali caratteristiche insieme ai link dove ci sono le recensioni di ognuno di essi.

  • Rob

    La trovo una strategia molto bella e adatta alle mie esigenze di tempo. Ha una buona media di riuscita ITM al primo colpo, ma la martingala di recupero che si realizza successivamente, ne aumenta l’efficienza. Ho contato casi rari in cui siamo arrivati in ITM alla 7ma candela, per cui attenzione nell’uso della martingala con gli importi. Tuttavia solitamente in 2 max 3 candele si va in ITM. Per cui usandola con attenzione, aprendo posizioni con rischio calcolato per il proprio capitale + martingala, la trovo molto buona. Ho notato che un filo di precisione o probabilità di andare subito in ITM, la si ha se ci aiutiamo seguendo la direzione della MA stessa. Grazie!

    • http://www.opzionibinarie60.com ob60

      Salve Rob, grazie per la sua testimonianza. Ha provato con la media additiva AMA? Sembra essere ancora più efficace riducendo i falsi rumori di fondo che danno origine a quelli che definiamo falsi segnali.

      • Rob

        Non la conosco! quale è e cosa devo selezionare su FreeStockCharts?

  • Elia Gardella

    Ciao, grazie per l’utilissimo sito; sono un principiante e volevo provare questa AMA su IQoption ma non la trovo, forse ha una sigla diversa? (SMA,WMA, EMA, SSMA?)

    • http://www.opzionibinarie60.com ob60

      No, Le consiglio di aprire anche la Netstation dal quale osservare il grafico e di aprire poi gli ordini sul suo broker.

      • Elia Gardella

        Sto cercando sul vostro grafico qui a disposizione ma trovo solo la MA, forse la AMA è sotto un’altra sigla? Altrimenti non ho capito dove devo andare per trovarla, Lei si riferisce al grafico su 24option?Che grafico devo usare altrimenti?

        • http://www.opzionibinarie60.com ob60

          Deve usare la Netstation o la Metatrader

        • Elia Gardella

          Perdoni la mia inesperienza/ignoranza, ma non trovo la AMA sulla metatrader, non c’è neanche come KAMA, ha forse un’altro nome o semplicemente c’è solo la MA?Grazie!

  • Ricky

    Salve, devo dire che è una ottima strategia e se applicata bene, le perdite sono minime. Però girando tra i vari siti, non sono riuscito a trovare il grafico del AMA. Potete dirmi dove lo posso trovare o se ha cambiato la sigla o il nome?

    • http://www.opzionibinarie60.com ob60

      Sulla Netstation di Netdania

      • Ricky

        Scusate l’ignoranza ma ho provato a scaricare l’applicazione e l’unico che ho trovo è questo. Vi allego due foto.

        • http://www.opzionibinarie60.com ob60

          Devi usare la versione desktop della Netststion e non quella per dispositivi mobili.

  • mario

    Ciao, sto usando IQ come conto demo …..ho qualche perplessità sul tempo di investimento a 30 e 60 secondi , ma anche maggiori.
    Mi spiego meglio…..io credevo che scegliendo una certa scadenza questa partisse nello stesso istante del mio click, invece parte sempre quando vuole lui ,di fatto vanificando qualsiasi strategie.
    Succede anche ad altri ….o sbaglio io qualcosa?

    • http://www.opzionibinarie60.com ob60

      Certo, succede a tutti. IQ option non permette di investire a breve termine con scadenza esatta dall’istante in cui apri l’ordine. Praticamente, il tempo scatta da quando si raggiungono nell’orario universale i 30 secondi o gli 00 secondi. Da un lato sembrerebbe un handicap, e potrebbe esserlo se uno sta investendo con una strategia che richiede che l’investimento scada proprio dopo 30 o 60 secondi da quando viene aperto, dall’altro assicura che tutti gli investimenti aperti con quella scadenza andranno a scadere tutti nello stesso medesimo istante in modo da non far pensare a nessun trader che il broker abbia “barato” sul nostro investimento turbo perché il valore del prezzo di quel determinato asset in quel determinato orario sarà identico per tutti i trader che hanno investito con quella scadenza. Spero di essere stato abbastanza chiaro.

  • mario

    Grazie per la risposta……..rimango del parere che devo essere io a scegliere l’attimo in cui entrare e non IQ specie con le turbo.
    Vorrei approfittare per un parere vostro su una mia considerazione, ossia………io sto provando come già detto sul conto demo di IQ ma mi avvalgo per le varie strategie della netstation di Netdania (voto 10).Ebbene credo ,per tanti motivi ,che chi come me si avvicina alle OB senza esperienza non dovrebbe nemmeno prendere in considerazione di fare trading con le binarie turbo.
    Si dovrebbe con le giuste strategie e studi partire almeno con scadenze da 5-10 minuti, e solo quando si ha acquisito la giusta esperienza provare anche le turbo.
    Partendo da queste si va incontro solo a brutte e costosissime esperienze.
    Mi piacerebbe avere un vostro parere.

    • http://www.opzionibinarie60.com ob60

      Anche io preferisco investire con le turbo nell’attimo che decido, soprattutto per quel che riguarda le opzioni binarie a scadenza 30 e 60 secondi, dove per me la scelta del broker in quel caso è unica 24option. Per le scadenze superiori iq option è un ottima scelta. Per quel che riguarda il ragionamento su quando affrontare le opzioni turbo … io credo che vanno affrontare così come le altre, solo quando si è pronti a farlo. Senza aver studiato delle strategie, dei metodi di investimento è meglio non avvicinarsi proprio alle opzioni binarie.

  • Ricky

    Ma secondo me non è opzione valida quella che offre la iq perché anch’io se non entro quando lo dico io, mi romperebbe un po’ perché se guardo i grafici, devo essere io a decidere quando e con quale tempo entrare nel mercato. Io uso le opzioni a breve termini ovvero di 30 secondi con la 24 option (una alternativa valida, fin troppo) e non ho problemi di questo tipo. L’unica cosa che cambia e che fa la differenza è la connessione.

  • mario

    Chiedo un parere…..secondo voi il TF e il tempo di investimento devono andare di pari passo o è meglio diversificarli? Se così fosse come comportarci?
    Grazie

    • http://www.opzionibinarie60.com ob60

      Non so se ho capito bene ciò che intendi dire. Praticamente stai chiedendo: “Se investo con scadenza oraria, il time-frame deve essere h1?”.
      Se ho capito bene, la risposta è: “dipende dalla strategia”.
      Io uso i vari time-frame per fare analisi tecnica. Vado sempre a vedere in D1 poi in H4 per capire il trend. Poi in base alla strategia mi regolo e vedo se scendere a 1 minuto, a 5 minuti o altri time-frame.
      Una cosa è sicura, almeno spero anche per Voi. Se sto analizzando un time-frame da 1 minuto non mi sognerei mai di andare a fare un investimento con scadenza oraria in base all’analisi fatta a 1 minuto. Non è vero nivee il contrario.

  • Ricky

    Vorrei porvi una domanda. Usavo questa tecnica sulla netstation ma oggi ho provato a reinserire “ama” e “ma” ma non riesco a trovarle. Quando inserisco ama mi trova FRAMA e con ma me ne dà diverse ma non quella semplice. Come potrei fare??

    • http://www.opzionibinarie60.com ob60

      A questo punto userei la MT4 con la KAMA (Kaufman Adaptive Moving Average)

  • elia

    perché sulla piattaforma scaricata netstation tra i settaggi nn trovo la lingua italiana? ho provato con diversi download ma non riesco

  • Ricky

    In questi giorni usando la media mobile si hanno molti segnali falsi però non riesco a trovare kama sulla netstation. Pensavo di accompagnare la ma con adx per risolvere questo problema. Voi cosa ne pensate?

  • Alice

    Buona sera, sono anche io una neofita. Ho scaricato la NetStation e non riesco a trovare il menu con il quale scegliere l’indicatore. Potrebbe, per cortesia, dirmi come fare?
    La ringrazio anticipatamente.

    • Alice

      Ho trovato sul web un suo video molto chiaro. Non riesco solo a capire come impostare la lingua italiana.