Pattern trading n.1: Hammer - OB60

Decalogo del Trader

e riceverai subito il decalogo del Trader.
Resta sempre aggiornato sulle opzioni binarie

Home | Strategie opzioni binarie | Pattern consigliati | Pattern trading n.1: Hammer

Pattern trading n.1: Hammer

Oggi apro una nuova rubrica sul nostro blog di opzioni binarie: “Pattern consigliati”. In questa rubrica andrò a descrivere di volta in volta quelli che ritengo essere i migliori pattern per fare trading di opzioni binarie.
Cosa intendo dire con migliori pattern ? Intendo quei pattern di candele giapponesi che più volte mi hanno dato un forte segnale di ingresso nel mercato, consentendomi di aprire una posizione al rialzo o al ribasso.

pattern opzioni binarie hammer

Il primo pattern che descrivo è relativo all’Hammer ( martello ).

Parlando di pattern vuol dire che non intendo far riferimento ad una sola candela ma ad una serie di candele che costituiscono appunto un pattern di candele.

Nella figura qui a sinistra come potete osservare è presente un evidente trend ribassista che termina con un hammer, la pinbar con il body molto corto e la coda molto lunga. Questo è un forte segnale di inversione del trend, che si può interpretare in questo modo: i grossi investitori hanno provato a “rastrellare” il mercato ad un livello di prezzo molto più basso di quello della chiusura dell’hammer e non hanno ottenuto risposta. Dopo questa verifica sono pronti ad affrontare una fase rialzista. L’Hammer è proprio la candela tipica che sta ad indicare questo comportamento. Però, facciamo attenzione! È importante dove è posizionato l’Hammer. Ora lo troviamo in una fase ribassista e quindi questa interpretazione può andar bene, ma se lo troviamo posto ad esempio in una fase rialzista allora questa interpretazione perde di significato. Infatti, in figura potete vedere un altro hammer posto dopo le tre candele verdi, quindi alla fine di un trend rialzista. Guardate dopo cosa succede? Inizia un lieve trend ribassista ma molto incerto, con alternarsi di candele rosse e verdi. Nella figura potete notare anche una banda grigia, è la banda di Bollinger che ho inserito nel grafico la quale mi fornisce un segnale ancor più forte. Infatti l’Hammer posto alla fine del trend ribassista si trova ben al di sotto della banda di Bollinger, e, poichè il livello del prezzo passa la maggiorparte del tempo all’interno delle bande di Bollinger, questo mi fa capire che può essere il momento giusto per invertire la rotta e rientrare all’interno delle bande rafforzando così la mia posizione rialzista immediatamente dopo la chiusura dell’Hammer.

Questo tipo di pattern sembra essere indipendente dal timeframe utilizzato. Ho infatti ottenuto ottimi riscontri sia a 60 secondi che a 5 minuti, 10m, 30m ecc.

Mi auguro che questo post Vi sia stato di aiuto. Pertanto se lo ritenete utile e volete che pubblico anche i successivi Vi invito a votarlo e soprattutto a condividerlo sui social network che frequentate.

  • Ciuzzo73

    ciao, mi faresti vedere un esempio di shotting star?

  • Ciuzzo73

    scusa shooting star…..

    • ob60

      In un altro post si.

  • Luca

    Scusa mi puoi dire come si fa a stabilire quando un trend è rialzista o ribassista? grazie

    • ob60

      Traccia una linea immaginaria che passa per i punti medi delle candele. Cosa fa questa linea? Se va verso il basso allora il trend è ribassista, se va verso l’alto allora è rialzista. Se invece la linea è quasi parallela alla terra, quindi quasi orizzontale allora il trend si dice che è trasversale e il prezzo si definisce congestionato in un intervallo di valori.

      • Luca

        ok grazie

  • natetini

    Ciao, e complimenti per il blog ovviamente. Ho ancora in generale difficoltà ad impostare il rapporto timeframe/scadenza, mi potresti fare un esempio con questo pattern? timeframe 60 sec/scadenza? timeframe 5 min/scadenza? timeframe 10 min/scadenza? Ti ringrazio moltissimo per l’aiuto che dai soprattutto a chi sta iniziando, come me. (la prima strategia da usare…..è seguire questo blog! 😉 )

    • ob60

      Ciao Natetini,
      tf 60 secondi, scadenza 60 secondi … tf 5 minuti, scadenza a 5 minuti. In genere però questo tipo di pattern è migliore per timeframe superiori , 15 minuti, 1 ora.

      • natetini

        grazie!

  • ignazio giordano

    ciao come si chiama invece l’indicatore che traccia la linea della media sul grafico?

    • ob60

      Credo che tu ti riferisca alla media mobile ( moving average )

  • Daniele Cabras

    Salve complimenti per il sito davvero ottimo..vorrei porgli una domanda..io utilizzo un grafico a 15 minuti cn le bande ed l rsi..apparte la figura di questo martello che molto spesso mi ha portato in the Money,il settaggio rsi 70 e 30 oppure 80 e 20?grazie e ancora complimenti perché grazie a voi ho preso molti spunti

    • ob60

      Salve Daniele e grazie per i complimenti.
      I settaggi del RSI possono essere infiniti. Sta a Lei decidere quale usare. Ovviamente chi glielo può consigliare è solo l’esperienza e nessun altro. Quindi Le consiglio di monitorare i grafici a TF15 e vedere che risultati si sarebbero avuti prima con un settaggio e poi con un altro ( o con altri ) fino a determinare quello che funziona meglio. Mi immagino che con 80 – 20 dovrà aspettarsi un numero inferiore di segnali rispetto a 70-30.

  • davide

    ciao ragazzi, oggi ho eseguito un’operazione seguendo questa strategia in TF 30′
    investendo al rialzo due candele cioè un’ora. ma l’operazione è andata in out the money. vi posto qua sotto lo screen e accatto consigli su eventuali errori nella mia interpretazione, ho investito sulla candela segnalata con la freccia a ca. il 30% di formazione..

    • Pierluigi

      davide oggi l’eur è andato in caduta libera dopo il discorso di draghi e in questo caso non c’è analisi tecnica che tenga

      • davide

        Si infatti avevo visto che era stato l’effetto della notizia, ma pensavo che dopo qualche ora il prezzo recuperasse un po.. e invece forse meglio evitare investimenti su effetti post notizie. .

      • http://www.opzionibinarie60.com ob60

        Pierluigi centra sempre il punto. Quanto scritto è corretto, quando parlano i presidenti delle banche centrali succede sempre di tutto e non c’è analisi tecnica che tenga se si vuole cercare di predire una direzione … quindi … se i broker ci consentono di investire “a cavallo” di un discorso, l’unica vera valida strategia può essere la nostra OBIF … e Pierluigi ne sa qualcosa.

  • davide

    immagine