Quando entrare nel mercato con opzioni a 60 secondi

orario apertura borse Il mercato delle opzioni binarie a 60 secondi è di per se molto volatile proprio perchè il periodo di riferimento è limitato. Questo può essere uno svantaggio ma anche un gran vantaggio.

Avete mai dato un occhiata ai grafici a candele a 1 minuto immediatamente dopo la pubblicazione di un segnale economico importante che potete trovare nel calendario economico Forex Factory ? È spaventosa la curva ascendente o discendente che può assumere un grafico immediatamente dopo che tale segnale sia stato divulgato.

Nonostante il mercato di quel determinato asset stia seguendo da tempo un trade rialzista o ribassista, subito dopo che la gente ha appreso di un nuovo segnale macroeconomico, vuoi che sia sul tasso di occupazione piuttosto che sulla produzione industriale piuttosto che di nuovi tassi , il trade impazzisce e comincia a seguire la notizia. Questi segnali vanno a modificare i grafici per periodi anche limitati pochi minuti, a volte anche un solo minuto, ma se sappiamo interpretare tale segnale vi garantisco che quel minuto basta e avanza per prendere una determinata posizione nel mercato. Ho notato che quanto su ho spiegato è tanto più vero quanto più il segnale è forte. Per segnali deboli o medi a volte sembra che il grafico si muova senza una logica. Da qui segue un mio modus operandi

  • in orari molto prossimi a un importante segnale economico mi tengo pronto ad entrare nel mercato per sfruttare il rialzo o il ribasso che scaturisce dal segnale
  • in orari molto prossimi a segnali economici di poco conto o di media importanza, al momento preferisco non intervenire proprio perchè non sono in grado di stabilire se si va incontro ad una fase rialzista o ribassista.

Mi permetto di precisare che in opzioni a 60 secondi in un trend rialzista possiamo scovare tantissimi ribassi così come in un trend ribassista possiamo scovare tantissimi rialzi.

Ancora, ho visto che quando siamo prossimi all’orario di apertura di un mercato, la borsa di Milano, piuttosto che quella di Parigi o di Londra o di New York è bene osservare l’andamento dei grafici senza intervenire. Spesso aprono in modo totalmente inatteso per vie delle scarse informazioni che riusciamo a reperire. Quindi altro consiglio:

  • durante gli orari di apertura delle principali borse mondiali: New York, Londra, Parigi, Milano ecc. osservare senza operare.

Orario di apertura e chiusura delle principali borse mondiali

Orari di contrattazione in Italia: si parte dalla domenica sera alle 23.00 con l’apertura della sessione asiatica, e si conclude venerdì sera alle 22.00 con la chiusura della sessione Americana.

Sessione Asiatica : dalle 23.00 alle 10.00 ora italiana
Sessione Europea:dalle 9.00 alle 18.00
Sessione Americana dalle 14.00 alle 23.00

Gli orari migliori in cui operare sono quelli in cui il mercato è globalmente più attivo e presenta il maggior numero di contrattazioni. Questo avviene nelle ore in cui si sovrappongono più sessioni.

  • Dalle 14.00 alle 17.00 troviamo aperti sia i mercati di Londra che di New York ( picchi massimi del numero di scambi di EUR/USD , GBP/USD )
  • Dalle 23.00 alle 8.00 troviamo aperti sia i mercati di Sidney che di Tokyo
  • Dalle 9.00 alle 10.00 troviamo aperti si Londra che Tokyo

 

  • http://twitter.com/Alino78 Alino Demichele

    Ciao, è possibile pubblicare, ma rispetto all’ora italiana gli orari di apertura delle principali borse mondiali? Potrebbe essere molto utile per capire quando il mercato va solo osservato e quando cominciare ad intervenire. Grazie.

    • ob60

      Accontentato! Guarda la parte finale dell’articolo.

  • Cristiano Paganoni

    Ciao ieri (venerdì sera), mio primo giorno di trading 🙂 , mi aspettavo che le contrattazioni finissero alle 22 ed invece sono terminate alle 22:30…coma mai?
    Grazie

AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO | RISK WARNING: YOUR CAPITAL MIGHT BE AT RISK