Segnali di trading opzioni binarie del 28 gennaio 2014

Finalmente sono riuscito a trovare un pò di tempo per mostrarVi materialmente attraverso un video come sia possibile ricavare dei segnali di trading per opzioni binarie dalla pubblicazione quotidiana dei dati macroeconomici. Vi invito, prima di continuare in questa lettura e prima di guardare il video, a comprendere prima bene questa strategia sui dati macroeconomici Forex per fare in modo che alla fine tutto possa esserVi più chiaro. Adesso vediamo insieme come si fa.

Broker utilizzato: 24option

Mi fa piacere aver realizzato questo video perchè così potrete comprendere realmente come opero e seguendo questa semplice procedura potrete anche evitare gli errori più comuni che inevitabilmente si commettono quando si è alle prime armi. Io per primo in passato ne ho commessi tanti e benchè di base la mia strategia era valida, spesso finivo col chiudere out of the money il mio trade per degli stupidi accorgimenti che non avevo preso nella fase di preparazione.

Come prima cosa nel video si vede che ho aperto una pagina di questo sito e più precisamente quella in cui ho riassunto i principali potenziali segnali di trading del calendario economico della settimana. È un lavoro che generalmente faccio tutte le domeniche in modo da sapere quali scenari economici è bene aspettarsi dalla settimana che viene.

Quindi vado aprire il calendario economico circa 5 minuti prima della pubblicazione del dato macroeconomico e quindi in un altra pagina apro il mio broker. Nel video non a caso vedete come broker 24option, perchè è quello che uso più di frequente quando applico questa strategia: presenta la scadenza dell’opzione binaria che mi interessa, quella a 300 secondi ed è inoltre molto rapido nell’apertura del trade, cosa assolutamente fondamentale in questo tipo di strategia a breve scadenza. Questo ad esempio è stato un accorgimento che mi ha fatto fare il salto di qualità in questo tipo di strategie.

Il segnale delle ore 16:00 di oggi 28 gennaio 2014 riguardava la valuta USD e più precisamente veniva pubblicato il livello di fiducia che i consumatori nutrono nella politica economica degli USA. È evidente che un risultato incoraggiante, ovvero migliore di quello atteso, che in questo caso era 78.1, avrebbe spinto la valuta USD rispetto ad esempio alla valuta EUR. Il dato pubblicato è stato 80.7 e pertanto ho ritenuto che il dollaro, almeno in un breve periodo di 5 minuti, avrebbe avuto la meglio rispetto all’euro. Quindi ho aperto immediatamente, come si può vedere nel video, una posizione ribassista (put – giu) a scadenza di 5 minuti per la coppia EUR/USD. In questo modo in 5 minuti ho trasformato 150 euro  in 262,50 euro.  In realtà ho avuto bisogno di molto più di 5 minuti. È vero che il trade è durato solo 5 minuti ma la preparazione al trade e la scelta del segnale hanno richiesto un bel pò di tempo.

Se il dato pubblicato fosse stato invece negativo per il dollaro avrei allora preso una posizione rialzista (call – su) per la coppia EUR/USD.

Indico come coppia Forex proprio EUR/USD per pura semplicità, ma potete osservare che nel lasso di tempo immediatamente successivo alla pubblicazione del dato macroeconomico in oggetto tutte le coppie Forex Major ( cioè quelle contenenti USD ) hanno subito più o meno la stessa variazione. Se USD è al denominatore allora l’andamento è risultato ribassista, se USD è al numeratore allora l’andamento è risultato rialzista.

Come individuare un buon segnale di trading per opzioni binarie dai dati macroeconomici

Il metodo che utilizzo per estrapolare solo dei buoni segnali dal calendario economico lo ho spiegato nel post: “Trucco per opzioni binarie sul trading con il calendario economico” che Vi consiglio di leggere. Come potete constare il segnale delle 16:00 di oggi soddisfaceva il mio metodo in quanto era l’unico dato macroeconomico a tre tori delle 16:00 per USD. Per di più a quell’ora non ci sono state neanche pubblicazioni di dati macroeconomici riguardanti altre valute. Diciamo che è stato l’optimum, infatti, come mostrato nel video potete osservare come tutti i 5 minuti del trade sono stati sempre in the money.

Mi auguro come sempre di aver fatto cosa utile e di aver reso un pò più semplice la comprensione di questi argomenti finanziari che in fin dei conti, possono essere compresi da tutti coloro che ne hanno voglia.

Questo illustrato è un mio personale modo di investire con le opzioni binarie e non è un sollecito al pubblico risparmio. Pertanto chiunque decida di imitarlo lo fa a proprio rischio e pericolo.

AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO | RISK WARNING: YOUR CAPITAL MIGHT BE AT RISK