Segnali di trading per opzioni binarie del 10 gennaio 2014

Venerdi 10 gennaio 2014, 14:30 ora italiana potrebbe scaturire un altro ottimo segnale di trading per opzioni binarie dal calendario economico. Si tratta del Nonfarm Payrolls. Vediamo cosa possiamo aspettarci. 

Alle ore 14:30 vengono infatti diramati una serie di dati per l’economia americana non da poco, ma tra i principali, quello a tre tori, c’è il dato degli stipendi per i settori non-agricoli, il NFP (Non farm payolls).

Il dato precedente era 203k e quello previsto è leggermente inferiore, 196k. Quindi se il dato macroeconomico che verrà pubblicato sarà superiore alle aspettative allora dobbiamo aspettarci un altro crollo della coppia Forex EUR/USD nell’immediato ( entro i successivi 10 minuti se non oltre ). Se il risultato sarà al di sotto delle aspettative allora alla stessa stregua ci aspetteremo un rialzo di EUR/USD.

In genere queste variazioni non riguardano solo la coppia EUR/USD ma bene o male tutte le coppie nelle quali è presente USD. Per semplificare il discorso faccio riferimento ad EUR/USD soltanto.

Attenzione però, c’è un altro problema, anzi, altri due bei problemi.

Allo stesso momento ore 14:30 verrà pubblicato un altro dato macroeconomico importante per USD, il tasso di disoccupazione americana (Unemployment rate) che anche esso è un segnale macroeconomico a tre tori e il tasso di disoccupazione canadese che ha anche esso una certa influenza in tutte le coppie dove compare il CAD. Ovviamente il tasso di disoccupazione è favorevole per la relativa valuta se diminuisce e quindi per esempio, se prendiamo singolarmente il tasso di disoccupazione americana e vediamo che diminuisce allora ci aspettiamo un incremento per la valuta USD e di conseguenza un ribasso per la coppia EUR/USD. Allo stesso modo se il tasso di disoccupazione dovesse aumentare allora ci dovremmo aspettare un rialzo della coppia EUR/USD.

Ma questi dati macroeconomici escono in contemporanea, pertanto come conviene comportarci?

Io personalmente agisco in questo modo: prima di tutto concentro la mia attenzone su EUR/USD in modo da evitare confusioni con le coppie che includono anche il CAD.

Poi se entrambi i dati macroeconomici di Non-farm payrolls e di Unemployment rate sono incoraggianti per la valuta USD allora apro subito un opzione ribassista sulla coppia EUR/USD a scadenza 5 minuti, se entrambi sono invece scoraggianti per USD allora apro una posizione rialzista per la coppia EUR/USD. Negli altri casi non apro alcuna posizione.

Riepilogo dei segnali per EUR/USD:

  1. Non-farm payrolls + Unemplyment rate incoraggianti per USD = opzione put a 5 minuti
  2. Non-farm payrolls + Unemplyment rate incoraggianti per USD = opzione call a 5 minuti
  3. altri casi = no trading

segnale 10 gennaio 2014

Broker consigliati: in questi casi, dove il tempismo è tutto consiglio sempre broker molto reattivi come 24option o Cedar Finance

Ci tengo a precisare che quella appena illustrata è una mia visione personale e non vuole essere un incentivo per nessuno ad investire. Chiunque decida di farlo lo fa a proprio rischio e pericolo.
AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO | RISK WARNING: YOUR CAPITAL MIGHT BE AT RISK