Strategia opzioni binarie – caccia al retest

caccia al retest

Cari lettori di Opzionibinarie60.com,

voglio parlarvi di questa strategia per opzioni binarie a 60 secondi che riguarda il retest. Il retest è praticamente quel test che il livello di prezzo fa ripetutamente in determinati valori. Questa strategia senza la conoscenza delle precedenti strategie riportate sull’individuazione dei supporti e delle resistenze e senza conoscere in modo approfondito il significato di ogni candela non ha alcun valore. Pertanto prima di proseguire siete invitati ad andare nella sezione strumenti per comprendere bene il significato di ogni candela e nella sezione strategie per capire come posizionare su un grafico a candele supporti e resistenze.

Alla luce di questi concetti Vi risulterà chiaro che un retest del prezzo la candela lo dimostra con la sua ombra ( ombra in alto o in basso ) quando va a toccare più volte nel tempo un determinato livello di supporto o di resistenza.

È proprio questo il momento in cui dobbiamo intervenire. Individuato il canale in cui si sta muovendo il prezzo rimbalzando più volte allora non dovremmo fare altro che:

  1. individuare sul grafico il prossimo prezzo di retest
  2. aspettare sulla piattaforma di opzioni binarie che tale prezzo venga raggiunto
  3. puntare istantaneamente al rimbalzo

Può capitare che proprio in quell’occasione il prezzo invece di rimbalzare continui in quella direzione e allora salta la nostra operazione.

Ecco che occorre innanzitutto mettere in preventivo che perdere l’investimento è sempre possibile, poi bisogna aspettare di individuare una situazione a noi favorevole. La classica è quella in cui molti minuti prima, anche una o due ore prima il prezzo si è mosso all’interno di un canale, poi è riuscito e adesso rientra nel canale. È proprio qui che ci possiamo aspettare una serie di rimbalzi prima di n uscita dal canale.

Nella seguente immagine mostro come ho operato quest’oggi.

caccia al retest

Con le frecce blu ho indicato i miei investimenti. Il primo è stato una PUT (basso) e il secondo una CALL (alto). Sono intervenuto proprio dopo che ho visto che il prezzo ha ripreso a muoversi all’interno di un canale già individuato in precedenza.

Questa la mia operatività:

opzioni binarie 20 novembre 2012
clicca per ingrandire l’immagine

La piattaforma utilizzata è 24option ideale per questo tipo di investimenti visto i brevissimi tempi di reazione al comando di PUT o CALL.

I tempi di reazione della piattaforma utilizzata sono fondamentali in questo tipo di strategia perchè qui entriamo non a chiusura di candela ma durante la sua formazione.

Come vedete questa strategia è un evoluzione delle precedenti. Pertanto Vi consiglio di non investire considerando una sola strategia, ma ampliando prima le Vostre vedute sull’argomento considerando più strategie e poi, in base all’evoluzione del mercato decidere quale in quel momento è più giusto adottare.

Buon investimento a tutti.

AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO | RISK WARNING: YOUR CAPITAL MIGHT BE AT RISK